fbpx

Home Restaurant Hotel dà il benvenuto a Fabrizio e al suo Home Restaurant Villa Giuliana!

 

 

Raccontaci qualcosa di te e del tuo home restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?

La passione per la cucina gourmet e il desiderio di creare qualcosa di particolare, mi hanno indotto ad intraprendere questo percorso.

 

 

 

Caratteristiche della tua cucina?

La mia cucina è di pesce preparato con tecniche e modi moderni. Pertanto, oltre al gusto, sono particolarmente attento alla parte estetica del piatto. Lavoro quasi esclusivamente un prodotto fresco che garantisce uno alto standard qualitativo.

 

 

 

 

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?

Pasta in bianco di mare. Si tratta di una pasta mantecata nel burro lavorato con anguilla affumicata, bottarga e pepe selvatico del Madagascar.

 

 

 

Cosa ne pensi del km0 e della cucina tipica locale?

Che sia giusto esprimerla e farla conoscere.

 

 

 

 

 

 

Una riflessione sul ruolo degli home restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?

Credo che possa diventare una grande opportunità per il settore turistico e non solo. Oltre le consuetudini e la routine, le persone riescono a divertirsi ed intraprendere nuove esperienze.

 

 

 

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?

Inutile dire quanto ormai i social siano determinanti. Gestisco direttamente i social, dedicando qualche ora la settimana.

 

 

 

 

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di home restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?

Per quanto riguarda l’immobile, appunto, è necessario secondo il mio parere che risponda ai requisiti urbanistici per le abitazioni. Mentre per la parte fiscale, credo che l’attività di Home Restaurant debba essere trattate come le altre.

 

 

 

 

 

Molti sostengono che gli home restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un home restaurant.

La principale differenza è nel rapporto che si crea con gli ospiti, che diventano anche amici.

 

 

 

 

 

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…

Passione in primis e, perché no, un secondo reddito

 

 

 

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di home restaurant?

Cucinare è una passione faticosa, ma se ami veder star bene i tuoi commensali, allora provaci.

 

 

 

Se potessi avviare un’attività di b&b collegata al tuo home restaurant lo faresti?

lo già ho un’attività di B&B.

 

 

 

 

 

Vuoi provare l’Home Restaurant Villa Giuliana ?

Scopri di più!