fbpx

Home Restaurant Hotel dà il benvenuto ad Andrea e al suo Home Restaurant Rosaria Amalfi Coast!

 

 

 

Raccontaci qualcosa di te e del tuo home restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?

Ciao sono Andrea: insieme alla mia famiglia gestisco un B&B nella splendida costiera amalfitana. Dai nostri ospiti siamo stati stimolati a preparare qualche piatto tipico. E’ stata una bellissima esperienza coccolarli anche dal punto di vista gastronomico con prodotti del nostro orto e un po’ di pescato locale. Così è nato il progetto Home Restaurant Rosaria.

 

 

 

 

Caratteristiche della tua cucina?

Offrire natura, emozioni e passioni nella bellissima cornice della costiera amalfitana. Potrete rilassarvi, in un atmosfera magica, grazie al nostro giardino fiorito, respirare aria pulita e ammirare una vista mare eccezionale sfiorando il nostro limoneto.

 

 

 

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?

Pasta Alla Nerano: Spaghettone con zucchine alla nerano sono un primo piatto tradizionale della cucina campana. Nascono nel 1952 nel ristorante “Mariagrazia”, a Nerano un paesino della penisola sorrentina, la ricetta è molto semplice e veloce da realizzare, ma ha dei canoni da rispettare che trasformano un semplice piatto di pasta con le zucchine in un qualcosa di sublime. Caratteristica fondamentale del nostro piatto per gli spaghetti alla Nerano è il tipo di formaggio usato, il provolone del monaco, che si scioglie durante la mantecatura finale conferendo un’incredibile cremosità al piatto, si forma infatti una buonissima cremina che si amalgama alla perfezione con le zucchine del nostro orto.

 

 

 

 

Cosa ne pensi del km0 e della cucina tipica locale?

Valorizzazione e utilizzare prodotti del nostro orto, uniti al prodotto del pescato locale è la nostra idea di cucina.

 

 

 

 

 

Una riflessione sul ruolo degli home restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?

La criticità è che non si è ancora sviluppata una rete di diffusione degli Home Restaurant capillare, dovuta anche allo scetticismo di alcune persone nel recarsi a mangiare in una casa privata. Le potenzialità molteplici: riservatezza, tranquillità e calda accoglienza

 

 

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?

Assolutamente fondamentali per farsi conoscere. Abbiamo la nostra pagina Instagram gestita da noi.

 

 

 

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di home restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?

Mi affiderei agli organi competenti.

 

 

 

Molti sostengono che gli home restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un home restaurant.

Nessuna concorrenza sleale proprio per la capienza ridotta e per i giorni di apertura limitati degli Home Restaurant. Quest’ultimi, a mio avviso, sono da stimolo per certi ristoranti a lavorare meglio. Alla fine decide sempre il cliente!

 

 

 

 

 

 

 

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…

Passione e l’amore di far gustare piatti tipici della nostra trazione con materie km0 e coccolare i nostri clienti. Lavorare fianco a fianco con mia madre e la mia famiglia. Non è una fonte di guadagno primaria.

 

 

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di home restaurant?

Mettere in quello che si fa tanto amore e qualche piccolo sacrificio, onestà e correttezza nei confronti degli ospiti.

 

 

Se potessi avviare un’attività di b&b collegata al tuo home restaurant lo faresti?

Abbiamo avviato Home Restaurant in seguito alla gestione del B&b.

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi provare l’Home Restaurant Rosaria Amalfi Coast?

Scopri di più!

 

 

Author: Maria Grazia Sabione

info