fbpx

Home Restaurant Hotel dà il benvenuto a Vitalba e al suo Home Restaurant Vitalba cucina!

 

 

Raccontaci qualcosa di te e del tuo home restaurant: perché hai scelto di intraprendere questa attività?

Sono proprietaria di  B&B,  ho deciso di associare  ad esso anche l’ attività di Home Restaurant: un luogo magico, confortevole ed accogliente, dove ho vissuto da bambina. Ricordo ancora la cucina di mia nonna Vitina e di mia madre, per questo motivo ho voluto portare avanti la tradizione di famiglia, dando la possibilità ai miei ospiti di  potersi sentire a casa!

 

 

Caratteristiche della tua cucina?

La mia cucina è basata sui piatti della tipica tradizione siciliana: caratterizzata da sapori ed ingredienti che provengono dal nostro orto.

 

 

 

Un piatto caratteristico che un cliente di fuori deve necessariamente assaggiare per comprendere a pieno la tua cucina?

Piatto caratteristico è la pasta con le sarde ed il finocchietto.

 

 

 

 

Cosa ne pensi del km0 e della cucina tipica locale?

Credo che sia un’ottima iniziativa, sperando si possa offrire  un servizio con il giusto rapporto qualità prezzo.

 

 

 

 

Una riflessione sul ruolo degli home restaurant nel sistema turistico italiano. Quali sono le criticità e le potenzialità?

Credo rappresenti il futuro, senza nulla togliere ai ristoranti. Bisogna tener conto di alcuni aspetti fondamentali: l’Home Restaurant lavora solo tre giorni alla settimana, ha più possibilità di dare un servizio economicamente più vantaggioso ed allo stesso tempo  genuino.

 

 

 

Parliamo di social media: quali sono i risultati in termini di immagine e di redditività che possono portare i vari social media? Se hai un profilo con la tua attività: gestisci direttamente l’account e quanto tempo richiede la gestione di questa attività social?

Avere visibilità è fondamentale quando inizi una nuova attività.

 

 

Se oggi avessi la possibilità di regolamentare l’attività di home restaurant, come struttureresti le varie questioni fiscali, di agibilità dell’immobile e quelle igienico-sanitarie?

Le strutturerei nel pieno rispetto delle norme vigenti, anche se ancora manca una legge che regolarizza il settore.

 

 

 

 

 

 

 

Molti sostengono che gli home restaurant possono rappresentare una concorrenza sleale nei confronti dei ristoranti, cosa ne pensi? Descrivici le principali differenze tra un ristorante ed un home restaurant.

Credo che non siano la stessa cosa considerato che il ristorante lavora tutti i giorni ed offre più servizi. Diciamo che si crea lo stesso dualismo tra B&B e Hotel, ma sappiamo benissimo che i prezzi  sono differenti (almeno io parlo per la mia struttura) e magari con gli Home Restaurant si può aspirare ad avere una clientela che gradisca di più la cucina familiare, che tuttavia anche se molti ristoranti cercano di praticarla, non sarà mai come quella casereccia.

 

 

 

Per te questa attività cosa rappresenta? Una passione, una fonte di guadagno primaria, un secondo reddito…

Una passione che mi è venuta man mano.

 

 

 

 

Consigli per chi vuole avviare un’attività di home restaurant?

Cercare di creare un ambiente adatto ad accogliere le persone, senza far sentire quel distacco che potrebbe crearsi in altre attività.

 

 

 

Se potessi avviare un’attività di b&b collegata al tuo home restaurant lo faresti?

Ho già un B&B.

 

 

 

 

 

 

 

Vuoi provare l’Home Restaurant Vitalba cucina?

Scopri di più!