fbpx
Home restaurant Hotel

Abuso di Potere contro un Home Restaurant ad Asti

Caso di Abuso di Potere: Home Restaurant Hotel srl denuncia l’irruzione illegittima presso la residenza di un’affiliata di 82 anni ad Asti

 

Nella giornata del 30 Gennaio 2024 quattro rappresentanti istituzionali, tra cui personale della Polizia Locale e dell’Asl, hanno effettuato un’intrusione presso l’abitazione della signora Rosa, 82 anni, affiliata della Home Restaurant Hotel srl. La signora è stata accusata ingiustamente di gestire un ristorante non a norma. A rendere pubblico questo inaccettabile episodio è Gaetano Campolo, CEO della Home Restaurant Hotel srl, piattaforma leader nel settore home restaurant. Campolo ha già presentato denuncia, evidenziando la totale assenza di competenze da parte delle autorità coinvolte in materia di Home Restaurant. La Home Restaurant Hotel srl ribadisce che gli Home Restaurant non rientrano nella categoria di esercizi pubblici o commerciali, ma sono attività private e occasionali, come previsto dall’articolo 41 della Costituzione italiana e quindi non soggetti alla licenza di somministrazione di alimenti e bevande in quanto attività rivolte a pubblico distinto in modo occasionale ed amatoriale fino a 5 Mila euro annui con ricevuta non fiscale così come recentemente dichiarato sul Corriere della Sera. La società ha già inviato PEC agli organi competenti per reclamare l’accaduto e diffidare da ulteriori controlli da parte di enti non competenti. Gaetano Campolo sottolinea che le linee guida regionali in Piemonte risultano anticostituzionali, oltre a violare i limiti stabiliti nel bollettino antitrust del 2017, che ha bocciato la proposta legislativa del 2017. La Home Restaurant Hotel srl rassicura tutti coloro che operano nel settore home restaurant e invita alla riflessione sul rispetto delle leggi e delle competenze istituzionali. 

Author: Gaetano

Leave a Comment

PRENOTA ADESSO!